Il Programma Un nuovo modo di amministrare la cosa pubblica

UN COMUNE DAVVERO TRASPARENTE

Condividere uffici e servizi con i Comuni limitrofi,  ottimizzare le risorse e ridurre la spesa per Sindaco e Assessori non devono rimanere promesse.

Una linea internet veloce non solo a casa, ma anche a scuola, in biblioteca e negli uffici pubblici, è una necessità che non può più essere rimandata! E – insieme ad apposite assemblee di cittadini –  è il mezzo per permettere a chiunque il controllo sugli atti e sull’operato del Comune.

Perché competenza e trasparenza non siano solo parole, ma fatti  sotto gli occhi di tutti.

 

CRESCERE, FORMARSI E LAVORARE

Perché un paese cresca, devono crescere le persone che lo abitano. Ecco perché ci concentreremo sulla formazione individuale, mediante la creazione di un Progetto Giovani e di uno Sportello per l’occupazione, sensibile anche ai temi dell’imprenditoria giovanile e femminile. Fondi regionali ed europei ci aiuteranno a rafforzare le attività commerciali e a sostenere l’agricoltura , con un occhio di riguardo alle nuove opportunità offerte dal biologico.

Vogliamo far sì che anche la cultura diventi una risorsa, rispettando la vocazione di un territorio ricco di storia e arte e meritevole di essere inserito in più ampi circuiti turistici, capaci di dare nuova vita ai centri storici e ai siti di interesse diffusi nel territorio, oltre che di ossigenare le nostre strutture ricettive.

 

VIVIAMO IL TERRITORIO

Parlare di qualità della vita significa parlare di fatti concreti: asili nido, sostegno a scuole e famiglie con figli, doposcuola e centri estivi, servizi per anziani e disabili, Gruppi di Acquisto Solidale, una Banca del Tempo e dei Saperi.

Ma significa anche moltiplicare iniziative culturali, sportive e ludiche sfruttando al meglio gli spazi comunali e semmai ampliandoli ancora, valorizzando i preziosi contributi del volontariato e delle associazioni locali.

Un territorio vissuto fino in fondo è un territorio rispettato e protetto, in cui le strade sono sicure e le piste ciclabili e l’illuminazione pubblica efficienti.

 E’ anche un territorio in cui parchi e campi gioco sono a disposizione di tutti e in cui lo sviluppo urbanistico cresce all’insegna del recupero, in modo razionale, economicamente sostenibile e in armonia con il paesaggio.

Ed è infine un territorio sicuro, grazie alla diffusione dei piani di emergenza in caso di calamità e a una stretta collaborazione con la Protezione Civile.

 

Scarica il programma completo