Il nostro progetto Cosa ci ha spinti a metterci in gioco

Gruppo Progetto ComuneSe avete aperto e dato una veloce occhiata a questa pagina forse vuol dire che in fondo ancora ci credete o perlomeno avete ancora volontà di crederci. Credete che le cose possano cambiare, decidendo voi stessi per il vostro futuro senza doversi sempre costantemente sottomettere a decisioni miopi e surreali, lontane dalla nostra realtà quotidiana. E sinceramente già per questo meritate un applauso.

Lo sappiamo bene: difficile oggigiorno pensare di abbattere quel muro che separa l’amministrazione dalla comunità, basato su dinamiche nascoste, su vecchie logiche clientelari e di partito, sull’irrilevanza delle esigenze concrete del cittadino. Cittadino che, se è fortunato nel vincere la lotteria per essere ascoltato, ottiene come risposte soluzioni vaghe dipinte nei toni ipocriti del favore personale, in una negazione di diritti inaccettabile.

Noi non ci stiamo, vogliamo cambiare insieme al contributo di tutti voi.
In queste giornate in cui fare qualcosa è concretamente possibile, ora come non mai bisogna fare di tutto per esserci, partecipando. Siete voi il comune, lo siamo tutti noi concittadini!

Non ascoltate chi vi dice “tanto le cose non cambieranno mai”, convincetevi e convinceteli che “ci sono sempre due scelte nella vita: accettare le condizioni in cui viviamo o assumersi la responsabilità di cambiarle”.
Perché “conoscere non è abbastanza; dobbiamo mettere in pratica ciò che sappiamo. Nemmeno volere è abbastanza; dobbiamo fare”.
Da queste premesse nasce PROGETTO COMUNE, una lista civica aperta a tutti coloro che credono in una partecipazione condivisa, responsabile, seria e competente nella gestione del bene comune, del nostro Comune, nella più completa affermazione della trasparenza e della legalità.

Se ci è concesso di dare un consiglio, visto che ormai vi siete letti questo post, siate propositivi, siate fiduciosi nell’affrontare il rischio del cambiamento, e fate tutto ciò che è in vostro potere per dare sostanza alle vostre esigenze. Informatevi, leggete i programmi elettorali, guardate cosa i candidati dicono di voler fare e perché no, anche chi sono: per guardarli negli occhi e capire chi sono per davvero, quali sono i loro valori e quale forza li spinge a voler rappresentare tutti noi nel cercare nel nostro piccolo di migliorare la qualità della nostra vita.

Voltiamo pagina tutti insieme con un grande e concreto PROGETTO COMUNE.